Scuola Massaggi Metodo Kaizen

Home La scuola Studio Chi siamo Notizie
Practitioner Master Practitioner Advanced

Il Practitioner

 

Il PRACTITIONER è il modulo base, cioè il livello di partenza per assimilare il metodo KAIZEN: è costituito da un monte di 112 ore formative, suddivise in seminari intensivi di 16 ore a cadenza mensile e 8 ore di verifica finale, per un totale di 120 ore.

 

I seminari proposti in questo modulo sono i seguenti:

 

  1. Tecniche di massaggio di base

    Questo modulo si suddivide in due parti: la prima consente al corsista di prendere confidenza con i movimenti fondamentali delle mani, e di approcciarsi alla tecnica del massaggio; nella seconda parte del seminario, invece, i corsisti lavorano con una benda sugli occhi: questa metodica del kaizen insegna ad aumentare la sensibilità e il tatto e sarà riproposta in tutti i moduli.

     

  2. Tecniche di massaggio olistico

    Si tratta del massaggio kaizen per eccellenza: è un massaggio rilassante che ha lo scopo di apportare benessere totale nel massaggiato, facendo confluire in un unico canale le tre vie dell'autoguarigione, ovvero il corpo, la mente e lo spirito. Anche in questo seminario il corsista dovrà lavorare sul massaggiato ad occhi bendati.

     

  3. Il terzo modulo 

    Seminario pratico e teorico: la prima parte verrà usata per l'approfondimento delle tecniche apprese e per accertarsi che i corsisti abbiano assimilato e compreso appieno le tecniche stesse. La seconda parte verrà sfruttata dal docente per fornire le prime nozioni di anatomia e di crescita personale.

     

  4. Il quarto modulo

    In questa fase del corso si tratta il massaggio terapeutico kaizen: il docente affronta e illustra i problemi di lombosciatalgia, sciatalgia, cervicale, pubalgia; saranno inoltre insegnati test kinesiologici non invasivi per il riscontro del problema, e tecniche di facilitazioni-neuro-muscolari (p.n.f.) in grado di alleviare il dolore. Le tecniche insegnate non sostituiscono in nessun modo il lavoro del fisioterapista, l'osteopata e il chiropratico, le uniche persone in grado, dopo il medico, di risolvere completamente il problema.

     

  5. Teoria e pratica

    La prima parte sarà destinata all'approfondimento delle tecniche apprese e per accertarsi che i corsisti abbiano compreso appieno le stesse. La seconda parte sarà utilizzata per fornire nozioni di anatomia e di crescita personale.

     

  6. Linfodrenaggio kaizen

    Questo linfodrenaggio di nuova concezione non è da confondere con il metodo più noto "Emil Vodder", ma è invece da paragonare al metodo non invasivo di intervento sul sistema linfatico estrapolato dall'opera del dottor "Winiwater".

     

  7. Modulo pratico e teorico

    La prima parte sarà destinata all'approfondimento delle tecniche apprese e per accertarsi che i corsisti abbiano compreso appieno le stesse. La seconda parte sarà utilizzata per fornire nozioni di anatomia e di crescita personale.

     

  8. Esame finale Si svolgerà con una verifica scritta e pratica. Il docente consegna gli attestati di superamento del corso di kaizen massage se l'esame è superato con esito positivo: il voto sarà espresso in ventesimi.